Gallinae in Fabula Onlus

Piattaforma di volontariato (ONLUS) e ricerca sulla diversità a partire dall'animalità e la biodiversità

Dalla crisi ecologica all’etica postumana

27750908_910729722420650_5403160104623401705_n.jpg

Lunedì 16 aprile, a partire dalle ore 18.00, il circolo culturale La Civetta di Minerva ospiterà a Verona una conferenza dal titolo ‘Dalla crisi ecologia all’etica postumana, al di là dell’antropocentrismo ontologico e morale’. I relatori saranno Natan Feltrin, Nicola Zengiaro e Sofia Righetti.

Natan Feltrin, laureato in Scienze Filosofiche presso l’Università degli Studi di Milano, e attualmente impegnato in un dottorato di ricerca presso l’Università di Santiago de Compostela in Etica Ambientale, dedicherà il proprio intervento alle prospettive etiche dell’umano in relazione alla crisi ecologica che caratterizza la nostra epoca. Questa, detta Antropocene, si presenta infatti come un evento dalla portata rivoluzionaria, nel quale storia e geologia si toccano e si mescolano dando vita a quel terreno ibrido definito ‘geostoria’ e alle differenti geosofie atte ad interpretarla. La natura antropica della crisi ecologica che stiamo vivendo, unitamente al rischio di una totale e nichilistica desertificazione della diversità biologico-culturale – da E. O. Wilson indicata con il neologismo ‘Eremocene’ – pone perciò in discussione le categorie ontologiche e morali della tradizione occidentale, concedendo al pensiero contemporaneo la chance di creare nuovi paradigmi etici.

Natan Feltrin, che è membro del ‘Laboratorio galego de ecocrítica’, fa parte del consiglio direttivo dell’ONLUS Gallinae in Fabula ed è autore dei libri ‘Mangeresti un vegano? Verso un orizzonte biocentrico’ (goWare aprile 2017) e ‘Umani troppi umani. Sfide etico-ecologiche della crescita demografica’ (Eretica dicembre 2017).

 

Nicola Zengiaro, laureato in filosofia presso l’Università degli Studi di Torino sotto la direzione di Maurizio Ferraris, e attualmente dottore di ricerca in Filosofia presso l’Università di Santiago de Compostela, interverrà invece sulla tematica dell’antropocentrismo metafisico, ovvero, su quella particolare prospettiva con la quale tracciamo un solco invalicabile tra l’umanità e l’animalità attraverso il meccanismo dell’autoreferenzialità. Tale dispositivo, con il quale neghiamo all’animale la possibilità di avere un ‘io’ e di essere responsabile di e per se stesso, serve di fatto per estrometterlo dalla sfera della considerazione giuridica e morale ed elevare l’umano al vertice della gerarchia dei viventi in virtù di un primato ontologico che lo autorizza a servirsi a proprio piacimento dell’alterità animale. Ma che cos’è realmente un animale? Possiamo parlare di un’animalità umana? In che modo un corpo animale diviene umano? Per tentare di rispondere a queste domande sarà necessario provare a ripensare il concetto stesso di animalità, partendo però dal presupposto che il primo animale con cui abbiamo a che fare è il nostro stesso corpo.

Nicola Zengiaro è ricercatore nel ‘Laboratorio Galego di Ecocrítica’ e fa parte della redazione di Animal Studies. Rivista italiana di antispecismo. Ha pubblicato articoli accademici in riviste scientifiche italiane e spagnole come Hybris, Lazarus, Vegueta e Animal Studies. Oltre a ciò, collabora con i blog A gata de Jacques e Centro Studi Filosofia Postumanista ed è vicepresidente dell’associazione ONLUS Gallinae in Fabula.

 

Sofia Righetti, laureata in Filosofia della Medicina e alla magistrale in Filosofia del Diritto all’Alma Mater Studiorum di Bologna, si concentrerà infine sulle problematiche del pensiero di uno dei più influenti filosofi politici del Novecento: John Rawls. Il filosofo statunitense, nello stilare la propria teoria del contratto sociale e dei principi di giustizia applicabili ai membri di una ipotetica società firmataria, sembra infatti non riuscire ad includere gli animali non-umani e le persone con disabilità all’interno del patto sociale. Attraverso i contributi dei lavori di Martha Nussbaum, Mark Rowlands, Peter Singer e Tom Regan, si cercherà di mostrare che vi è invece una correlazione significativa tra individui umani con disabilità e individui non umani, dalla quale si evince che questi soggetti devono essere considerati attori sociali a tutti gli effetti e, per estensione, detentori di quella giustizia che viene loro spesso begata.

Sofia Righetti, attivista per i diritti degli animali e delle persone disabili, è anche campionessa Nazionale di Sci Alpino paralimpico, e ha vinto l’oro in slalom gigante e l’argento in slalom speciale. In più, è stata speaker al TEDxVerona 2015, ha lavorato per la web-serie Sofia Rocks andata in onda su Repubblica.tv e ha collaborato assieme al giornalista Roberto Saviano. Infine, è stata relatrice insieme a Claudio Arrigoni all’International Journalism Festival 2017, in cui ha parlato delle parole corrette da usare in ambito di disabilità.

 

Al termine degli interventi verrà sollecitato un dibattito con il pubblico per cercare di riflettere assieme sulle problematiche affrontate dai relatori.

La Civetta di Minerva, ovvero il circolo culturale che organizza l’incontro, è un progetto nato nell’estate del 2017 su iniziativa di cinque amici e colleghi, tutti originari di Zevio (provincia di Verona). Il loro intento è molto semplice: promuove ed incoraggiare la conoscenza e l’approfondimento delle scienze umane e sociali all’interno del proprio paese attraverso attività didattiche ed educative. Una missione che nel primo anno di attività ha visto raggiunti numerosi traguardi, sia in termini di partecipazione che di qualità dell’offerta culturale proposta. Tutti motivi che hanno condotto La Civetta di Minerva a volare oltre i confini del proprio paese natale per posarsi sulle mura della città scaligera, ove la fame di iniziative culturali, complice anche la presenza di un’università fra le migliori del nord Italia, è sempre lontana dall’essere saziata.

Ricordiamo che l’incontro sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook del circolo culturale: https://www.facebook.com/lacivettadiminerva.zevio/

 

Di Yuri Conti, Università degli Studi di Verona

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il aprile 10, 2018 da in Uncategorized.

Ricevi le novità dalle galline via mail!

Archivio

Follow Gallinae in Fabula Onlus on WordPress.com

Visitatori

  • 91.833
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: