Gallinae in Fabula Onlus

Piattaforma di volontariato (ONLUS) e ricerca sulla diversità a partire dall'animalità e la biodiversità

Animali nell’arte visiva

Sulla Radio Svizzera Italiana – Valentina Sonzogni di Gallinae in Fabula partecipa alle cinque puntate di “Blu come un’arancia” dedicate alla rappresentazione degli animali nelle arti visive.

damaconermellinocorretta

Animali nell’arte visiva

Da lunedì 21 a venerdì 25 luglio, 12;45

PICCOLE STORIE BESTIALI
Da lunedì 21 a venerdì 25 luglio alle 12:45
Replica il giorno seguente all’01:30

Questa settimana le cinque puntate di “Blu come un’arancia” sono dedicate alla rappresentazione degli animali nelle arti visive. Un tema vastissimo perché, come scrive Fausto Pratesi: “fin dai primi vagiti dell’arte, l’ uomo ha raffigurato in primo luogo se stesso, ma il secondo soggetto delle opere pittoriche e scultoree è stato sempre l’animale”.
Se infatti l’arte occidentale ha espresso spesso l’esigenza di imitare la natura (lamimesis… ricordate la famosa Brocchetta di Gurnià della civiltà minoica?), in altri periodi ha invece manifestato la volontà di scegliere un repertorio simbolico, dando forma a significati rappresentati da particolari animali. Basti pensare che, per evitare le persecuzioni, i primi cristiani indicavano Gesù con la figura di un pesce, che in greco si dice ixzus, acronimo di Gesù Cristo figlio di Dio Salvatore.
In queste cinque puntate, guidati dalla dottoressa Valentina Sonzogni, del Museo d’Arte Contemporanea del Castello di Rivoli, autrice con Leonardo Caffo, di “Un’arte per l’altro. L’animale nella filosofia e nell’arte” edizioni digitali goWare, analizzeremo animali, epoche e artisti diversi e leggeremo, attraverso una loro opera, l’evoluzione/cambiamento della società di cui l’artista ne è il rappresentante partendo da Giotto e arrivando fino a Matthew Barney.
Elisabetta Jankovic

21.07.14 “Il dono del mantello”, Giotto, 1295-1299, San Francesco d’Assisi, Basilica Superiore

22.07.14 “La dama dell’ermellino”, Leonardo, 1488-1490, Czartoryski Muzeum di Cracovia

23.07.14 “Deposizione di Sansepolcro”, Rosso Fiorentino, 1528, Chiesa di San Lorenzo, Sansepolcro

24.07.14 “The Physical Impossibility of Death in the Mind of Someone Living”, Damien Hirst, 1992, Saatchi Gallery, Londra.

25.07.14 “Cremaster 3”, Mattehw Barney, 2002

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il luglio 17, 2014 da in Arte, Intervista, Radio.

Ricevi le novità dalle galline via mail!

Archivio

Follow Gallinae in Fabula Onlus on WordPress.com

Visitatori

  • 89,434
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: